Stare svegli per 24 ore cura velocemente la depressione

Stare svegli tutta una notte potrebbe contribuire a combattere la depressione, secondo un nuovo studio che ha trovato come che una moderata o grave depressione possa trarre giovamento dal rimanere svegli per 24 ore.

Le prime ricerche hanno dimostrato che, sei su dieci pazienti, avevano avuto un sollievo dei sintomi entro un giorno dopo questo trattamento, mentre gli antidepressivi raggiungono gli stessi effetti in sei-otto settimane.

Stare svegli per un giorno intero stimola i messaggeri cerebrali, come la serotonina.

Tuttavia, il miglioramento è di breve durata, e scompare dopo che il paziente va a dormire e si sveglia di nuovo.

I ricercatori della Medical University of South Carolina e del Rhode Island Hospital vorrebbero fornire sollievo ai pazienti depressi combinando la privazione del sonno con due altre terapie: l’esposizione a una lampada speciale per un’ora e la variazione dei ritmi del sonno.

La cura, nota come tripla cronoterapia, avrebbe un effetto rapido e duraturo.

Uno studio fatto su dei giovani e degli adulti di mezza età ha scoperto che
Sonno e estate: un connubio che se ben gestito riesce a contrastare lo stress e
Partire, che sia per un weekend o per una breve vacanza. Esiste un modo migliore