Usa: sì alla cura che guarisce la leucemia

Le autorità sanitarie degli Stati Uniti hanno deciso di accelerare la procedura di approvazione per l’immissione sul mercato di un nuovo trattamento sperimentale considerato promettente contro la leucemia, dopo che l’89% dei pazienti sono guariti.

Sviluppata dalla University of Pennsylvania la terapia è un’immunoterapia contro il cancro.

Consiste nell’estrazione delle cellule immunitarie T dal paziente, nel riprogrammarle e reiniettarle nel corpo del paziente, dove si moltiplicano e attaccano direttamente il cancro.

I ricercatori hanno riferito l’anno scorso che dei 27 pazienti con leucemia linfoblastica acuta (22 bambini e cinque adulti), che avevano avuto in cura, nell’89% dei casi, avevano registrato la scomparsa del cancro.

Con le sanzioni di Trump che penalizzano la Cina, puntare sul paese del Sud Est
Archiviato l’anno scolastico, migliaia di ragazzi fremono all’idea di partire per le tanto agognate vacanze;
Un uomo americano di 28 anni, che aveva un collo dolorante e aveva cercato di
Una donna di 86 anni ha perso più di 50 chili camminando avanti e indietro