Dal tè verde una speranza per sconfiggere il cancro al pancreas

Un nuovo studio ha rivelato come un componente del tè verde è in grado di sconvolgere il metabolismo delle cellule tumorali nel cancro del pancreas, riducendo il rischio di cancro e rallentando la sua progressione.

Lo studio ha analizzato l’effetto dell’epigallocatechina gallato o “EGCG,” agente biologico attivo del tè verde.

Il dottor Lee Wai-Nang del Los Angeles Biomedical Research Institute (LA BioMed) e i suoi colleghi hanno trovato che l’EGCG sconvolge il flusso metabolico nelle cellule tumorali del pancreas, sopprimendo l’attività del LDHA (proteina necessaria per il metabolismo e per la neovascolarizzazione e la crescita del tumore), che a sua volta interrompe le funzioni metaboliche nelle cellule tumorali.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati su ‘Metabolomics’.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma