Edward Snowden: ero addestrato come una spia

Sono stato addestrato a spiare in senso tradizionale. Ho vissuto e lavorato all’estero e ho finto di avere un lavoro che non era il mio vero lavoro. Ho anche avuto un nome che non era il mio.

Questo ha detto l’ex agente della Nsa, il servizio di spionaggio statunitense, nell’unica intervista televisiva rilasciata all’emittente NBC, in Russia, dove Snowden dall’agosto dello scorso anno ha ottenuto asilo.

Snowden, si riferisce a quando era dipendente del governo Usa.

A chi dice che potrebbe essere stato una spia russa, risponde: questo è “assurdo”.

Nell’intervista, Edward Snowden dice di essere fondamentalmente un tecnico specializzato e un analista, anche se è stato addestrato ad agire come una spia.

Potrebbero interessarti anche...