Gran Bretagna: due nuovi test per rilevare i piccoli attacchi cardiaci

In Gran Bretagna sono stati approvati due nuovi test per la diagnosi dei piccoli attacchi di cuore.

Il Nice, l’Istituto nazionale per la salute & l’eccellenza clinica, ha detto che ogni anno fino a 50.000 pazienti britannici vanno in ospedale con sintomi sospetti, ma vengono rimandati a casa con la diagnosi di indigestione o di mialgia.

Ma, un piccolo attacco di cuore non curato può aumentare il rischio di nuovi attacchi gravi e spesso mortali, dopo pochi giorni o settimane.

I due nuovi test misurano i livelli nel sangue di una proteina che aumenta quando vi è un danno al muscolo cardiaco.

La proteina, che si chiama troponina, aumenta negli attacchi di cuore, anche quando questi non sono rilevati da test quali l’elettrocardiogramma.

I nuovi test danno risultati entro quattro ore e misurano due volte la troponina.

L’adozione dei test è avvenuta dopo uno studio fatto con 1.126 pazienti, da cui è emerso che i nuovi test diagnosticano il doppio degli attacchi di cuore, rispetto agli altri.

Il Nice stima che il costo del test non supererà le 20 sterline, ossia i circa 25 euro.

Potrebbero interessarti anche...