Google rende omaggio al cubo di Rubik

Google, oggi, ha reso omaggio con un Doodle al cubo di Rubik, il rompicapo inventato nel 1974 da Erno Rubik, professore di architettura e design di origine ungherese.

Il ‘cubo magico’ di Rubik ha avuto la sua massima popolarità all’inizio degli anni Ottanta, con più di 100 milioni di cubi venduti tra il 1980 e il 1982, ma, anche oggi, dopo 40 anni, ha i suoi estimatori.

L’oggetto tridimensionale, composto da 26 cubetti, senza alcun cubo centrale, può assumere 43 miliardi di combinazioni possibili.

Il 73 % dei Millennials preferisce chiedere consigli sulla salute on-line prima di andare al
Non tutto ciò che è tecnologicamente possibile è anche richiesto dai passeggeri di una compagnia
Ogni giorno oltre 250 milioni di cittadini europei usano Internet. Mentre sono online, gli utenti
Sai riconoscere una bufala online? Ecco 6 consigli per individuarla, emersi dal secondo appuntamento del programma Let’s