Trovato sperma gigante risalente a 17 milioni di anni fa

Degli spermatozoi giganti e antichissimi sono stati trovati a Riversleigh, a nord dello stato australiano del Queensland. Si tratta dello sperma fossilizzato più antico che mai sia stato scoperto.

La notizia della scoperta degli spermatozoi, appartenuti a dei crostacei vissuti 17 milioni di anni fa, ha meritato la pubblicazione su ‘Proceedings of the Royal Society B’, rivista di riferimento per le scienze biologiche.

Gli spermatozoi misurano circa 1,3 mm e hanno il loro nucleo, contenente i cromosomi e il DNA

Riversleigh è un sito preistorico di 100 km quadrati, considerato patrimonio dell’umanità. Il posto è pieno di antichi fossili risalenti a 34 – 5 milioni di anni fa.

Il sito era abitato dai crostacei che hanno lasciato lo sperma, milioni di anni fa, poi è diventato una vasta foresta tropicale.

Un uomo di 33 anni, in Irlanda, ha lasciato i medici perplessi, dicendo loro che
Un’alimentazione equilibrata permetterebbe all’uomo di aumentare le possibilità di concepimento; una dieta sana, infatti, migliorerebbe
Nel recente passato, le possibilità che gli uomini con diagnosi di azoospermia non ostruttiva potessero
I coccodrilli possono aiutare a risolvere l'infertilità maschile secondo un nuovo studio. Una nuova ricerca