Cioccolato e vino rosso non migliorano la salute

Bere vino rosso e mangiare frutti di bosco o cioccolato fondente, non migliora la salute, secondo i ricercatori della Johns Hopkins University di Baltimora, che hanno condotto uno studio su 783 uomini e donne ultra 65enni, abitanti nella regione del Chianti.

Lo studio durato 11 anni, dal 1998 al 2009, ha trovato che il resveratrolo, presente nel vino rosso, nel cioccolato e nell’uva non influisce significativamente sulle infiammazioni, sulle malattie cardiovascolari, sul cancro e, in generale, sulla longevità delle persone.

Lo studio è stato pubblicato su ‘JAMA Internal Medicine‘.

Un bicchiere di vino rosso equivale a un'ora in palestra e aiuta a dimagrire, secondo
Alcuni ricercatori hanno trovato che un composto presente nel vino rosso può curare la depressione
Un po' di buon vino e un po’ di cioccolato aiutano a combattere le rughe
Un bicchiere di vino rosso o un tè verde, secondo una nuova ricerca fatta dall'Università