Il ‘colesterolo cattivo’ favorisce la diffusione del tumore

Il colesterolo LDL, detto anche popolarmente colesterolo cattivo, quando è alto, favorisce la diffusione e l’ingrossamento delle cellule tumorali nel corpo.

Secondo una nuova ricerca, la migrazione delle cellule è regolata in particolare colesterolo cattivo.

Come ha spiegato l’autore di un nuovo studio, pubblicato su ‘Cell Reports’, “la maggior parte delle cellule del nostro corpo si lega alle cellule vicine con delle molecole superficiali simili al velcro”.

Queste molecole dette integrine, ha spiegato Thomas Grewal, ricercatore dell’University of Sydney, aiutano anche le cellule tumorali a mettere radici altrove.

Più è alto il colesterolo LDL, più le cellule tumorali possono diffondersi. Al contrario, le integrine HDL possono impedire la loro propagazione.

"I Linfomi non Hodgkin di tipo aggressivo sono neoplasie che con la terapia corrente si
A Roma il convegno “Dieta giapponese e prevenzione oncologica”. Proprio la dieta giapponese, insieme a quella
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha pubblicato il report Supporting Women With Cancer, presentando
Una nuova imbarcazione, per l’esattezza una Dragon Boat, da destinare sia a uso sportivo ma