I cani comprendono le parole meglio delle scimmie

I cani comprendono le parole umane molto meglio di altri animali, come ad esempio i lupi e le grandi scimmie.
A dirlo, uno studio dell’istituto Max Planck di Lipsia, pubblicato su PlosOne.

Un cucciolo di 6 settimane, nello studio, già seguiva i gesti umani, mentre le scimmie e lupi lo fanno solo dopo un lungo allenamento.

Nello studio fatto con cinque cani, gli scienziati hanno scoperto che alcuni cani sono addirittura in grado di riconoscere i simboli. Questa facoltà è considerata il fondamento del pensiero astratto e la conditio sine qua non del linguaggio.

Tra gli animali studiati nella ricerca, un border collie femmina ha mostrato di conoscere i nomi di 300 oggetti e di essere capace di andare a cercare un oggetto che non era presente.

Un nuovo studio ha dimostrato che i gatti domestici possono rispondere quando sentono il loro
Le parole sono un po’ come l’aria che respiriamo: indispensabili, sempre presenti e spesso date
Ci piacerebbe un mondo in cui le parole (e i concetti) abbiano valore per quello
Google sta mettendo a punto un nuovo strumento che traduce le immagini in parole. La