Il gruppo svizzero Swatch contro l’iWatch di Apple

Se Apple pare decisa a rendere disponibile al più presto il suo nuovo orologio intelligente, l’iWatch, anche la società svizzera Swatch è pronta a presentare una denuncia contro Apple in “tutti i paesi dove il marchio è presente”.

Lo ha detto Serena Chiesura, responsabile della comunicazione dello Swatch Group.

La ragione di questa denuncia è molto semplice, l’iWatch di Apple ha un nome che ricorda da vicino l’orologio svizzero iSwatch.

La società svizzera ritiene che “il rischio di confusione tra i due prodotti sia troppo alto”, come ha precisato Serena Chiesura.

Il marchio iSwatch è stato depositato in almeno 80 paesi.

L'Apple Watch anche in Italia si è rivelato un flop, dopo aver deluso negli Stati
Angelina Jolie per il matrimonio avrebbe comprato a Brad Pitt un orologio svizzero costato circa