Entro il 2025, 37 milioni di morti in meno con uno stile di vita più sano

Almeno 37 milioni di morti premature potranno essere evitate da qui al 2025, in tutto il mondo, se la popolazione adotterà uno stile di vita più sano, secondo uno studio fatto dagli scienziati dell’Imperial College di Londra.

In un articolo pubblicato sulla rivista medica ‘The Lancet’, i ricercatori dicono che condurre uno stile di vita sano implica ridurre il consumo di tabacco di un terzo o della metà, limitare del 10% il consumo di alcol, ridurre del 30% la quantità di sale consumato.

Questo sforzo potrebbe evitare o ritardare che, entro il 2015, più di 16 milioni di persone muoiano nella fascia di età compresa tra 30 e i 70 anni e impedire 21 milioni di morti premature tra coloro che hanno più di 70 anni.

In particolare, secondo gli esperti, influenzano l’aspettativa di vita il tabacco e l’ipertensione, fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, che può essere controllato con i farmaci, praticando esercizio fisico e riducendo il consumo di sale.

Se ti senti più giovane di quanto tu sia veramente, è un buon segno. Secondo
Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha presentato i risultati di un sondaggio
Cambiare stile di vita, migliorando la dieta, facendo una maggiore attività fisica e perdendo peso,
Grande nemico della salute nelle società industrializzate, l'ictus si previene a tavola. Per questo nel