Il “miglior ristorante del mondo” è in Danimarca: Noma recupera il titolo

Il ristorante Noma, a Copenhagen, di René Redzepi è stato dichiarato lunedì il miglior “ristorante del mondo” dagli oltre 900 giurati riuniti a Londra per assegnare il premio “The world’s 50 Best restaurants”.

E’ un riconoscimento che il posto aveva già ricevuto nel 2010, nel 2011 e nel 2012.

Il ristorante danese ha così riconquistato il titolo, strappatogli nel 2013 dal ristorante spagnolo “El Celler de Can Roca”.

Il vincitore dello scorso anno, “El Celler de Can Roca” dei tre fratelli Roca a Girona, è arrivato secondo nella classifica di quest’anno dei 50 migliori ristoranti al mondo. Tuttavia a Jordi Roca è stato assegnato il titolo di miglior pasticciere del mondo.

Il verdetto è stato emesso da oltre 900 giurati riuniti a Londra.

L'”Osteria Francescana” dello chef Massimo Bottura a Modena è sempre al terzo posto.

Nata nel 2002, la classifica è sponsorizzata da San Pellegrino e Acqua Panna.

Il Noma si trova a Christianshavn, nel centro di Copenaghen.

L’attenzione a un’alimentazione sana al ristorante è un fenomeno in continua crescita. Nel 2019 tra
Il mare limpido, le spiagge piene di glamour, l’atmosfera di un paese affascinante come la
Con l’inizio dell’estate e le prime partenze arrivano puntuali i primi dati di settore che
L’evento più importante della ristorazione newyorkese torna dal 24 luglio al 18 agosto 2017 in