Alcuni astronomi, guidati guidati dalla Nasa, hanno scoperto il primo pianeta, al di fuori del sistema solare, che ha le dimensioni di terra e su cui potrebbe esistere l’acqua allo stato liquido, cosa che renderebbe la vita possibile.

Il pianeta è stato chiamato Kepler-186f e la sua scoperta è stata descritta sulla rivista “Science”.

“Ciò che rende questa scoperta particolarmente interessante è il fatto che questo pianeta è grande quanto la terra e orbita attorno a una stella nana, più piccola e più fresca rispetto al sole, in zona temperata, dove l’acqua può essere liquida,” dice la ricerca.