Microsoft non aggiornerà più Windows XP

Filed under Tecnologia

Dall’8 aprile, Microsoft non aggiornerà più i computer con windows XP, concentrandosi sulle più recenti versioni del suo sistema operativo.

Se gli utenti non installeranno software antivirus o firewall di terze parti, i computer con questo sistema operativo potranno essere in balia degli hacker che, sfruttando le vulnerabilità del sistema, potrebbero anche prendere il controllo del computer all’insaputa dell’utente.

Il sistema operativo Windows XP è vecchio di 13 anni, ma continua ad essere molto utilizzato.

Tra il 20 e il 30% dei computer in uso ancora lavorano con questo sistema operativo nel mondo, secondo le stime dell’industria.

Ma ci sono anche un gran numero di versioni pirata di Windows XP.

Molte aziende e privati, hanno ancora windows XP perché abituati a questo sistema operativo che conoscono bene. Fra loro, anche aziende con esigenze informatiche relativamente sofisticate, alcuni mercati emergenti, come pure le scuole, dove i mezzi sono limitati.

Anche molti distributori automatici funzionano ancora con Windows XP, compresi i terminali di piccoli negozi o bar.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login