UA-72767483-1

Suicida la compagna di Mick Jagger, i Rolling Stones annullano i concerti

Filed under Intrattenimento

La compagna di Mick Jagger, la stilista americana Scott Wren, è stata trovata morta lunedì nel suo appartamento di New York.

I Rolling Stones hanno così annullato il loro concerto a Perth, in Australia, che era la prima tappa del loro tour.

L’ex modella, 49 anni, è stata trovata impiccata lunedì mattina.

Stava insieme a Mick Jagger, 70 anni, dal 2001, dopo che il cantante si era separato da Jerry Hall.

Pare che Mick Jagger, saputa la notizia, sia volato immediatamente a New York.

I Rolling Stones hanno cancellato tutte le date del loro tour australiano.

“I Rolling Stones sono profondamente dispiaciuti e addolorati nell’annunciare il rinvio del resto della loro tournée in Australia e Nuova Zelanda, in seguito alla morte di “Wren Scott”, si legge sul sito internet del gruppo britannico.

Il gruppo era arrivato lunedì a Perth, sulla costa occidentale dell’Australia, a bordo di un aereo privato, due giorni prima del concerto.

Questo tour in Australia e Nuova Zelanda doveva essere completato il 5 aprile. Dopo Perth, il gruppo doveva andare ad Adelaide per un concerto all’aperto, sabato.

Scott Wren era stata trovata lunedì poco dopo le 10.00 in un appartamento di un elegante quartiere di Chelsea a Manhattan.
La sua autopsia è prevista per martedì.

Oltre che modella, Scott Wren era una stilista conosciuta negli Stati Uniti, le cui creazioni sono state indossate da Madonna, Sarah Jessica Parker, Angelina Jolie, Nicole Kidman e Michelle Obama.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login