UA-72767483-1

Demi Lovato contro Lady Gaga e la scena del vomito

Filed under Intrattenimento

Facendosi vomitare addosso da una ballerina, nel corso del SXSW Festival, Lady Gaga si è attirata l’ira di molte persone.

La “performance” come l’ha chiamata Lady Gaga, ha fortemente disturbato, perché invitare una donna a vomitare sul palco, in un contesto, come quello attuale, in cui molte ragazze soffrono di bulimia e anoressia, può indurre a credere che non c’è nulla di male a ricorrere al vomito per perdere qualche chilo.

Anche Demi Lovato è stata tra i detrattori della cantante su Twitter. Famosa anche per la sua musica e per i disturbi alimentari di cui ha sofferto nel 2010, la star di Disney ha detto con rabbia: l’arte non può essere usata per fare ciò che si vuole senza pensare alle conseguenze.

“Sono triste – ha scritto Demi su Twitter – Come se non avessimo già abbastanza persone che rendono “glamour” i disturbi alimentari. Non è “cool” e non è “artistico”.

Demi ha rimarcato “che gli artisti pop hanno un’influenza sulle persone”. “Ci sono giovani – ha aggiunto – che lottano per scoprire la loro identità e che sono seriamente influenzati da ciò che stanno facendo i loro idoli. Che ci piaccia o no, gli artisti colpiscono le persone di qualsiasi età e purtroppo, la gente riproduce ciò che vede”.

Nel 2012 anche Lady Gaga aveva confessato di aver sofferto di bulimia e anoressia. Forse l’artista facendosi vomitare addosso sul palco ha voluto solo rappresentare una parte di sé, ma per molti questo non giustifica la scena.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login