UA-72767483-1

Chris Brown passerà più di 30 giorni in carcere

Filed under Intrattenimento

Il cantante Chris Brown è stato arrestato venerdì dopo che è stato buttato fuori da un centro di riabilitazione (doveva imparare a gestire la rabbia) a Malibu, in California e passerà più di un mese dietro le sbarre.

A Brown è stato chiesto di lasciare il centro dopo che aveva violato le “regole interne”.

Secondo il sito TMZ, il rapper aveva avuto un rapporto ‘inopportuno’ con una persona dello staff.

L’ufficio dello sceriffo di Los Angeles ha chiarito che il cantante, 24 anni, in libertà vigilata dopo l’aggressione compiuta nei confronti della sua fidanzata di allora, Rihanna, nel 2009, è stato arrestato ed è detenuto senza possibilità di rilascio su cauzione.

Chris Brown era stato condannato nel 2009 a 180 giorni di servizio alla Comunità e a cinque anni di libertà vigilata.

Brown era residente nel Centro di riabilitazione da circa quattro mesi, su ordine della giustizia.

In un’udienza a febbraio, a seguito di diversi episodi di violenza, che potevano rimettere in discussione la sua libertà vigilata, un giudice gli aveva ordinato di restare in trattamento fino al 28 aprile.

You must be logged in to post a comment Login