Il sale è pericoloso per il cervello come la cocaina

Filed under Lifestyle, Salute

Il sale è pericoloso per il cervello, “come la cocaina”, secondo alcuni cardiologi spagnoli, i quali hanno trovato che esso, come la cocaina, induce un cambiamento nelle cellule nervose, situate nell’ipotalamo, causando un eccesso di dopamina e orexina e aumentando così la sensazione del piacere e della ricompensa.

La Sociedad Española del Corazón (SEC) ha precisato che 5-7 grammi di sale al giorno sono consigliati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), ma nella maggior parte dei casi la dose consumata è doppia.

L’eccessiva assunzione di sale, oltre a danneggiare il cervello, provoca ipertensione e malattie renali.

Related posts:

Un gel per alleviare i sintomi dell'emicrania
Le donne sono bisessuali più degli uomini
Zika si è diffuso in modo esplosivo. Un vaccino entro un anno?
Usa: trovato un batterio resistente a tutti gli antibiotici
Pitti Bimbo 84, dal 19-21 Gen 2017, a Firenze
Metabolismo e sistema immunitario dipendono dai batteri e dai nutrienti

You must be logged in to post a comment Login