UA-72767483-1

La sigaretta dei genitori invecchia prematuramente le arterie dei bambini

Filed under Lifestyle, Salute

I genitori che fumano all’interno della casa causano danni permanenti alle arterie dei loro bambini, che invecchiano prima del tempo, secondo un nuovo studio.

Quando entrambi i genitori fumano, le arterie dei bambini esposti vanno incontro a un ispessimento prematuro delle loro arterie, cosa che aumenta il rischio di infarto e di ictus più tardi nella vita.

Allo studio, pubblicato su ‘European Heart Journal’ (EHJ), hanno partecipato 277 bambini finlandesi e 1.375 bambini australiani, che avevano all’inizio della ricerca dai 3 ai 18 anni di età.

I ricercatori hanno seguito per decenni il loro percorso di salute, registrando le abitudini di vita dei loro genitori.

Vent’anni dopo, chi era cresciuto in una casa piena di fumo di sigaretta aveva le carotidi ispessite.

“I nostri risultati suggeriscono che i genitori che fumano all’interno della casa danneggiano precocemente e irreversibilmente la struttura delle arterie dei loro figli e questo è qualcosa che deve essere preso sul serio”, ha detto il ricercatore capo Seana Gall, dell’Università della Tasmania.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login