UA-72767483-1

Più ci si arrabbia, più si rischia infarto e ictus

Filed under Lifestyle, Salute

Una nuova ricerca pubblicata sull’European Heart Journal dice che arrabbiarsi aumenta il rischio di avere un infarto e un ictus.

In particolare, l’attacco potrebbe verificarsi con più probabilità nelle due ore successive a un’esplosione di rabbia, lasso di tempo in cui ci sono quasi cinque volte più probabilità di avere un infarto e tre volte più probabilità di avere un ictus.

Elizabeth Mostofky della Harvard School of Public Health, uno degli autori dello studio, ha detto che “una forte arrabbiatura aumenta la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna e può rendere il sangue più appiccicoso e più propenso a coagularsi, innescando quei cambiamenti che aumentano la probabilità di avere un infarto o un ictus”.

I ricercatori della Harvard School of Public Health, dicono, comunque, che il rischio di una singola esplosione di rabbia è relativamente basso, ma che i cambiamenti apportati dalle singole arrabbiature si accumulano, quindi, più ci si arrabbia e più si rischia.

You must be logged in to post a comment Login