UA-72767483-1

L’obesità è legata a una mutazione genetica

Filed under Lifestyle, Salute

Le persone che sono più inclini all’obesità possono avere una mutazione genetica che ha un ruolo importante nel cervello, secondo alcuni scienziati cinesi che hanno pubblicato un loro studio sulla rivista PLOS Genetics.

Secondo i rapporti degli scienziati dell’Accademia delle scienze cinese, in futuro una pillola personalizzata potrebbe risolvere il problema.

Lo studio è stato condotto dal Professor Wei Li, il quale ha detto che i topi che avevano una determinata mutazione genetica, quella del gene chiamato SLC35D3, erano obesi e sviluppavano altri sintomi simili a quelli dell’uomo, come la sindrome metabolica, che include una combinazione di fattori di rischio associata con il diabete, l’alta pressione arteriosa e l’obesità.

“Abbiamo scoperto che i topi con questa mutazione del gene erano come gli uomini teledipendenti,” ha detto il Professor Wei Li.

“Camminavano solo circa un terzo di quanto cammina un normale topo e quando lo facevano camminavano più lentamente”, ha spiegato.

You must be logged in to post a comment Login