UA-72767483-1

Dimagrire con il Botox

Filed under Lifestyle, Salute

Alcuni scienziati della Norvegia hanno utilizzato il Botox, il ben noto farmaco contro le rughe, come trattamento contro l’obesità, iniettandolo nei muscoli dello stomaco.

Precedenti studi sugli animali avevano mostrato che l’iniezione di Botox nei muscoli dello stomaco rallenta del 50% la velocità di passaggio del cibo nell’intestino.

Ciò aveva comportato un prolungamento della sazietà e una ridotta assunzione di cibo, provocando negli animali, in cinque settimane, la perdita di un terzo del loro peso corporeo.

La sicurezza del metodo, negli esseri umani, è già stata testata in un piccolo numero di persone (fase I di sperimentazione clinica) e ora sarà testata nella fase II dello sviluppo clinico.

Lo studio ha coinvolto 60 uomini e donne obesi, di età compresa tra i 18 e i 60 anni, a metà dei quali è stata fatta l’iniezione con Botox e al resto con una sostanza inattiva, ma senza che lo sapessero.

L’iniezione del Botox nella cura è avvenuto tramite gastroscopia.

Il trattamento con il Botox si basa sulla tossina prodotta dal batterio Clostridium botulinum, che agisce bloccando i segnali che vanno dai nervi ai muscoli, riducendo le contrazioni muscolari.

You must be logged in to post a comment Login