UA-72767483-1

Usa: sopravvive una bambina nata senza sangue

Filed under Insolito, Notizie

Negli Stati Uniti, una bambina che aveva perso l’80% del suo sangue, alla nascita, è sopravvissuta.

La neonata, Hope Suarez, era nata con livelli estremamente bassi di emoglobina, risultati tre volte inferiori al normale.

La piccola, tre settimane prima della sua nascita, non si muoveva più nel grembo della madre, che allarmata si è fatta visitare.

In ospedale, dopo aver visitato la donna, i medici sono intervenuti con un cesareo d’urgenza.

La piccola sottosta poi a una trasfusione di sangue, aveva avuto un’emorragia quando era ancora nel ventre di sua madre e aveva perso quasi tutto il suo sangue.

Alla nascita, i neonati, di solito, perdono solo il 2% del loro sangue.

Gli specialisti dicono che, se non fossero intervenuti, nel giro di una o due ore, la bambina sarebbe sicuramente morta.

Hope Juarez oggi ha sei settimane e sta bene.

You must be logged in to post a comment Login