UA-72767483-1

Lingua elettronica spagnola: distingue i gusti della birra

Filed under Notizie, Scienza

Alcuni ricercatori spagnoli hanno sviluppato una “lingua elettronica” in grado di distinguere il gusto di diverse varietà di birra.

Il prototipo presentato sulla rivista scientifica ‘Food Chemistry’, ha un tasso di precisione del 82%.

La lingua spagnola ideata è composta da 21 “elettrodi ionici”

Basata sul funzionamento del linguaggio umano e sulle papille gustative, la lingua elettronica utilizza una gamma di sensori generici che reagiscono ai vari composti chimici.

Manel del Valle, chimico dell’Università autonoma di Barcellona, ha detto che la lingua elettronica reagisce a diverse sostanze come l’ammonio, il sodio, i nitrati e i cloruri.

Grazie ad un’analisi computerizzata e a un sistema automatico, il dispositivo ha permesso agli studiosi di differenziare le principali categorie di birra: birra nera, birra chiara, doppio malto, pils, alsaziana, birra alcolica… con un tasso di successo dell’81,9%.

“Questi strumenti potrebbero un giorno dare a un robot un senso del gusto e potrebbero anche eventualmente soppiantare gli assaggiatori nell’industria alimentare per migliorare la qualità e la regolarità dei prodotti destinati al consumo”, ha concluso lo studio.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login