UA-72767483-1

Il Mac di Apple compie 30 anni

Filed under Tecnologia

Era il 24 gennaio del 1984 quando Apple aveva lanciato il suo Macintosh. Per svelare questo nuovo prodotto, la società aveva sborsato più di 750.000 dollari per un annuncio pubblicitario di Ridley Scott.

Il dispositivo, oggi, anche se rappresenta poco meno dell’8% della quota di mercato rispetto a Windows, ha aumentato le sue vendite del 442% dal 2001.

Apple sta puntando molto sull’evoluzione dei dispositivi mobili e il 70 per cento delle sue entrate provengono da iPhone e iPad, ma la cosa non gli impedisce di continuare a innovare il “Mac”, come dimostra l’ultimo Mac Pro.

Molte sono le novità significative introdotte per la prima volta da Apple nel mercato dei computer: touchpad, mouse, GUI, WiFi o USB, ad esempio, sono tecnologie per la prima volta apparse sui computer della società di Cupertino.

“Mac” ha reso famoso Apple e continua a essere anche oggi il simbolo del computer di fascia alta, in un contesto in cui Windows punta più sul volume delle sue vendite.

You must be logged in to post a comment Login