UA-72767483-1

Il rimedio per l’ansia è nello stesso cervello

Filed under Lifestyle, Salute

I ricercatori del The Scripps Research Institute, del National Institutes of Health e dell’Università di Camerino hanno trovato che il sistema della nocicettina modera naturalmente gli effetti dello stress, agendo contro i disturbi di ansia e contro le altre condizioni legate allo stress.

Il biologo Marisa Roberto, ricercatore principale dello studio, pubblicato sul ‘Journal of Neuroscience’ dice che la nocicettina, prodotta nel cervello, appartiene alla famiglia dei neurotrasmettitori oppioidi.

Ma la somiglianza essenzialmente finisce lì. La nocicettina si lega ai propri recettori specifici chiamati recettori NOP e non si lega bene ad altri recettori oppioidi.

Diversi studi fatti nei roditori hanno trovato che la nocicettina può agire sull’amigdala, una parte del cervello che controlla le risposte emotive fondamentali, contrastando l’ansia che produce stress acuto.

I ricercatori hanno trovato che, nei topi sottoposti a stress, la nocicettina aumentava molto, come per compensare uno stress elevato.

Il biologo Roberto Ciccocioppo e il laboratorio dell’Università di Camerino hanno condotto una serie di esperimenti comportamentali, mostrando che iniezioni di nocicettina riducono l’ansia nei ratti stressati.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login