UA-72767483-1

L’obesità è quadruplicata nel mondo

Filed under Lifestyle, Salute

Il numero degli adulti in sovrappeso o obesi è quasi quadruplicato dal 1980, nei paesi in via di sviluppo, secondo un rapporto pubblicato in Gran Bretagna.

Secondo lo studio, quasi un miliardo di persone, che vivono in paesi come Cina, India, Indonesia, Egitto e Brasile sono in sovrappeso.

Si prevede un enorme aumento dei casi di attacchi cardiaci, ictus e diabete mentre le abitudini alimentari dei paesi in via di sviluppo si avvicinano sempre più agli standard dei paesi sviluppati, con l’assunzione di più zuccheri, più grassi animali e più alimenti trasformati.

Lo studio, svolto dall’Overseas Development Institute, uno dei principali centri di studio sullo sviluppo internazionale della Gran Bretagna, ha confrontato i dati del 1980 con i dati del 2008 e ha scoperto che in America Latina, per esempio, la percentuale di persone che superano il peso consigliato, se era del 30% nel 1980, ora è quasi del 60%, 18 anni più tardi.

L’obesità è aumentata, soprattutto nei paesi dove i redditi della popolazione sono cresciuti, come in Egitto e in Messico.

Tutto questo, mentre la malnutrizione è ancora un problema per centinaia di milioni di persone nei paesi in via di sviluppo, particolarmente per i bambini.

You must be logged in to post a comment Login