UA-72767483-1

Triplicare le tasse sulle sigarette eviterebbe molte morti

Filed under Lifestyle, Salute

Aumentare notevolmente le tasse sul tabacco potrebbe salvare milioni di vite, fornendo ulteriori entrate per lo stato, secondo un recente studio.

Due ricercatori, Prabhat Jha e Richard Peto, dell’università canadese di Toronto, hanno fatto uno studio, pubblicato sul ‘New England Journal of Medicine’, in cui dicono che, secondo i loro calcolo, triplicare i prelievi sul tabacco potrebbe evitare 200 milioni di morti ogni anno e ridurre di un terzo il numero dei fumatori.

Triplicare le tasse sulle sigarette equivale a raddoppiare il prezzo del pacchetto in alcuni paesi.

Questo sarebbe un deterrente per i fumatori e li convincerebbe a smettere.

Triplicare le tasse sarebbe particolarmente efficace nei paesi con basso e medio reddito, secondo lo studio, ma anche i paesi ricchi beneficerebbero di tale misura.

Su 200.000 morti annuali, legate al tabacco, 70.000 potrebbero essere evitate, solo negli Stati Uniti, raddoppiando il prezzo delle sigarette, secondo il dottor Peto.

Triplicare le tasse, allo stesso tempo, aumenterebbe le entrate dello stato.

I fumatori guadagnerebbero fino a 10 anni di vita.

You must be logged in to post a comment Login