Geyser di vapore acqueo sulla luna di Giove

Filed under Scienza

I ricercatori, utilizzando il telescopio spaziale Hubble, hanno trovato, nel periodo fra novembre e dicembre del 2012, spruzzi d’acqua nello Spazio alti 200 chilometri su Europa, una delle lune di Giove.

Gli astronomi da tempo sapevano che la luna di Giove, con la sua superficie completamente ghiacciata, ha un oceano sotterraneo.

Ora, la scoperta, se confermata, potrebbe influenzare le valutazioni degli scienziati sulle possibili giuste condizioni per la vita, in questo corpo celeste, ha detto lo scienziato Kurt Retherford, del Southwest Research Institute in San Antonio, Texas,alla conferenza dell’American Geophysical Union a San Francisco.

Gli scienziati ritengono che il vapore acqueo di Europa potrebbe provenire dalle crepe del ghiaccio polare che si aprono a causa delle sollecitazioni gravitazionali quando la luna è più lontana da Giove.

I geyser, secondo gli esperti, potrebbero anche essere il risultato del riscaldamento del ghiaccio dovuto all’attrito da sfregamento o ai blocchi di ghiaccio creati dall’impatto con una cometa.

You must be logged in to post a comment Login