Nasa: un robot femmina esplorerà i prossimi pianeti

Filed under Scienza

La Nasa, oltre alla Luna, per esplorare i prossimi pianeti, tra cui Marte, ha pensato a Valkyrie, un robot umanoide, alto 1,90 metri, pesante 125 grammi.

Valkyrie Terminator può camminare autonomamente senza fili e ha una batteria nella parte posteriore che gli conferisce l’autonomia di un’ora.

Afferra oggetti e si adatta agli spazi dove gli esseri umani si muovono per eseguire le stesse attività. Ogni componente del robot, come le braccia o le gambe, è progettato per essere facilmente rimovibile e intercambiabile in caso di guasto. Ha anche diverse telecamere in testa, alle ginocchia e ai piedi e un sonar nell’addome.

E’ un robot femmina, con tanto di vestito: “Se ci sfreghi contro mentre lavori non hai voglia di sentire il freddo metallo. Vuoi sentire qualcosa di naturale, come se stessi lavorando accanto a un altro essere umano, ha detto Nicolaus Radford, del laboratorio di robotica della NASA”.

“Vogliamo andare su Marte”, ha aggiunto, “è possibile che sul pianeta vadano i robot, prima degli astronauti, per iniziare a preparare la strada agli esploratori umani. Quando questi ultimi poi arriveranno, i robot e gli esseri umani lavoreranno insieme”.

IL VIDEO ESPLICATIVO SU YOUTUBE:

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login