Lady GaGa e le Gagadoll, le sue cloni

Filed under Intrattenimento

Domenica, durante un evento organizzato in Giappone, Lady Gaga ha presentato a Tokyo due suoi ‘cloni’, ossia due bambole in silicone, a grandezza naturale, identiche a lei.

Chiamate ‘Gagadoll’, le bambole cantano (naturalmente Artpop, l’ultimo album della cantante), se uno accosta l’orecchio al loro petto, e parlano.

Una società di design giapponese ha collaborato nella creazione delle bambole.

La cantante, che in Giappone si è presentata alla conferenza stampa con una tuta in tartan rosso e una spirale avvolta dallo stesso tessuto, ha detto di essere onorata di avere dei ‘cloni’.

Una delle due bambole in stile Gaga Hello Kitty sarà messa all’asta per la raccolta fondi in favore delle vittime del terremoto e dello tsunami che ha colpito il Giappone nel 2011.

Related posts:

Dieudonné ha proposto un nuovo show, ma il teatro è rimasto chiuso
Lady Gaga su Twitter ha accusato Kate Perry di averla copiata
Conchita Wurst, quando il gender-neutral trionfa
Johnny Depp visita i bambini malati in Australia
Rihanna: in arrivo il nuovo album, con una cover in Braille
Adele accusata di plagio, ma sarà così?

You must be logged in to post a comment Login