L’eccesso di colesterolo aiuta il cancro a crescere e ad insorgere

Filed under Lifestyle, Salute

Uno studio fatto negli Stati Uniti ha trovato che un eccesso di colesterolo può aiutare il cancro al seno a crescere e a diffondersi attraverso il corpo.

Lo studio, che è stato pubblicato sulla rivista scientifica ‘Science’, aiuta anche a spiegare perché l’obesità è uno dei principali fattori di rischio per il tumore.

L’obesità è già considerata un fattore di rischio in diversi tipi di cancro, come quello alla mammella, all’intestino e all’utero.

Il grasso nelle persone in sovrappeso induce il corpo a produrre più ormoni, come gli estrogeni, che possono facilitare la diffusione dei tumori.

Fin qui le scoperte già esistenti. A queste, il nuovo studio statunitense, ha aggiunto che il metabolita del colesterolo 27HC, ha lo stesso effetto degli estrogeni.

Le ricerche fatte su dei topi dagli scienziati della Duke University Medical Centre, negli Stati Uniti, hanno dimostrato che un’alimentazione che provoca alti livelli di colesterolo e di 27HC nel sangue, causa tumori che sono negli animali il 30% più grandi rispetto a quelli sviluppati dagli animali alimentati in modo regolare.

Gli studiosi hanno trovato anche che, nei topi alimentati con una dieta ricca di grassi, i tumori si diffondono più frequentemente.

Gli esperti consigliano di evitare gli alti livelli di colesterolo nel sangue attraverso una dieta sana e un regolare esercizio fisico.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login