UA-72767483-1

La cometa ISON non sopravviverà al Sole

Filed under Scienza

Pareva che il Natale 2013 dovesse essere accompagnato da una cometa dalla coda lunghissima visibile ad occhio nudo. Ma per gli esperti dell’Agenzia spaziale degli Stati Uniti (NASA), molto probabilmente, non sarà più così.

Pare che ISON si sia disintegrata nel corso del suo viaggio intorno al Sole. E’ scomparsa dopo aver attraversato la corona solare e gli scienziati dell’Agenzia spaziale degli Stati Uniti (NASA) non l’hanno più trovata.

Abbiamo aspettato secondi, minuti ma nulla: dopo oltre un’ora non era riapparsa, hanno detto gli astronomi, anche se bisognerà aspettare qualche ora per poter dire con certezza che ISON non c’è più.

“Abbiamo il sospetto che la cometa si sia disintegrata e sia morta” ha scritto su Internet Karl Battams, uno scienziato del Naval Research Laboratory. “Ma dateci almeno un paio d’ore prima di iniziare a scrivere il necrologio”, ha aggiunto.

Tra la comunità scientifica su ISON c’erano grandi aspettative, tra chi sosteneva che la cometa avrebbe superato il calore solare e chi diceva che non sarebbe sopravvissuta e che si sarebbe disintegrata avvicinandosi al Sole.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login