UA-72767483-1

Il rame è nocivo per le persone con cancro

Filed under Salute

Nell’acqua potabile, nel cibo, nel suolo, sulla terra il rame è ovunque e gli esseri umani ne ingeriscono ogni giorno.

Necessario per la crescita delle cellule, il metallo può rivelarsi nocivo per le persone con cancro, perché incoraggia la crescita di tumori.

Per giungere queste conclusioni, alcuni ricercatori, coordinati da Douglas Hanahan dello Swiss Federal Institute of Technology, hanno esposto per due anni dei topi che avevano un tumore al pancreas a dell’acqua potabile, che contiene il più alto livello di rame consentito nelle reti pubbliche. Hanno trovato che questo metallo, necessario per la produzione di energia alle cellule tumorali, incoraggia la loro proliferazione.

Il rame è presente in grande quantità nell’acqua potabile, specialmente nelle regioni dove l’acqua ristagna nei tubi realizzati con questo metallo, ma non è pericoloso per le persone in buona salute.

Dei topi in buona salute, esposti per due anni dai ricercatori allo stesso livello di rame nell’acqua potabile, non hanno mostrato nessun aumento dell’incidenza del tumore.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PNAS.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login