Il nuovo virus Cryptolocker attacca i documenti in Excel e Word

Filed under Tecnologia

Un software dannoso, recentemente apparso, attacca i documenti Word o Excel crittografandoli. Gli autori del virus poi chiedono dei soldi in cambio della chiave di decrittazione. Ma non c’è alcun metodo sicuro per recuperare i file crittografati e gli esperti consigliano di non pagare i soldi chiesti.

Il malware, che si chiama “Cryptolocker”, sembra che si diffonda attraverso i messaggi di posta elettronica contenenti negli allegati o tramite alcuni siti internet. Una volta sul computer, il virus cripta tutti i file.

Un messaggio appare, poi, con cui viene chiesto il pagamento di una somma di denaro, in un periodo di tempo specifico, in cambio la chiave di decriptazione che consentirebbe di recuperare i documenti.

Gli esperti consigliano di fare il backup dei documenti importanti, perché in caso di attacco attualmente non ci sono metodi sicuri per recuperare i file.

Naturalmente si consiglia di eliminare il virus con gli antivirus, se si è stati attaccati.

Per evitare di incorrere nei virus e nei malware vale sempre la vecchia regola di tenere aggiornati il sistema operativo e le applicazioni installate, oltre ai sistemi antivirus.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login