Nuovo test individua i rischi di attacco cardiaco

Filed under Lifestyle, Salute

cuoreAlcuni ricercatori scozzesi hanno messo a punto un test che utilizza dei marcatori radioattivi, per determinare i rischi di un attacco cardiaco.

La tecnica innovativa, sviluppata nell’Università di Edimburgo, in Scozia, rileva con precisione le placche nei vasi sanguigni, in particolare nelle arterie che portano sangue al cuore.

Quando si rompe una placca, in un vaso sanguigno, questo può causare l’ostruzione dell’arteria, che interferisce con il flusso corretto del sangue e causare un attacco di cuore.

Il nuovo test permette di monitorare le arterie responsabili di possibili ostruzioni.

Lo studio, pubblicato sulla rivista ‘Lancet’ ha utilizzato il test con successo in 40 pazienti, vittime di attacchi di cuore; per 37 di questi, è stato possibile individuare quale area delle arterie fosse a rischio.

“Non tutte le placche rilevate provocano attacchi di cuore. Tuttavia, raccogliendo queste informazioni si possono identificare i pazienti ad alto rischio che necessitano di un trattamento più aggressivo”, ha detto Marc Dweck, uno degli autori dello studio.

Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte nei paesi sviluppati.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login