UA-72767483-1

La dieta mediterranea contrasta i danni dell’inquinamento atmosferico

Filed under Lifestyle, Salute

La dieta mediterranea può aiutare a contenere i danni causati dallo smog e dalle polveri sottili. Alimenti quali il pesce, l’olio d’oliva e le verdure possono ridurre il rischio di contrarre le malattie derivanti dall’inquinamento atmosferico.

Le polveri sottili abbattono più del 50% il livello di vitamina E nel sangue e allo stesso tempo alzano quello di una proteina legata allo stress ossidativo delle cellule.

Uno studio fatto su 100 lavoratori di un’acciaieria di Milano, fortemente esposti alle polveri sottili PM10 e PM5, a livelli non diversi da quelli che si possono respirare nel centro di una città inquinata come Roma, ha mostrato che la dieta può contrastare gli effetti negativi provocati dallo smog.

Lo studio, coordinato dal professor Francesco Violi, dell’Università La Sapienza di Roma, è stato diffuso al Congresso nazionale della Società italiana di medicina interna.

You must be logged in to post a comment Login