UA-72767483-1

Trovata la mutazione genetica del metabolismo che può portare all’obesità

Filed under Lifestyle, Salute

Alcune persone nascono con delle mutazioni genetiche che rallentano il loro metabolismo, secondo un nuovo studio fatto nell’università di Cambridge, nel Regno Unito, e pubblicato sulla rivista Cell.

Le mutazioni genetiche causano un doppio smacco, da una parte rallentano il metabolismo e dall’altra aumentano l’appetito.

Questo porta il corpo a immagazzinare più grasso, con un più lento tasso metabolico che conduce all’obesità grave.

obesitàI ricercatori dell’università di Cambridge, guidati da Sadaf Farooqi, hanno analizzato la sequenza del DNA di oltre 2.000 pazienti gravemente obesi, trovando in essi parecchie mutazioni nel gene KSR2.

Precedenti ricerche condotte su modelli murini avevano trovato che i topi con la mutazione del gene KSR2 guadagnavano peso più facilmente rispetto agli altri.

In futuro, per i ricercatori, la modulazione del KSR2 potrà rappresentare una strategia terapeutica utile nella lotta all’obesità e al diabete di tipo 2.

You must be logged in to post a comment Login