UA-72767483-1

Il sistema che riduce l’Alzheimer del 61%

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

La multinazionale spagnola Grifols ha presentato uno studio clinico con cui ha ottenuto un rallentamento del 61% nella progressione del morbo di Alzheimer nei pazienti con un livello moderato della malattia neurodenerativa.

Lo studio, chiamato Ambar (Alzheimer Management By Albumin Replacement) ha coinvolto 496 pazienti (55 – 85 anni) di 41 ospedali in Spagna e negli Stati Uniti.

E’ consistito in estrazioni periodiche di plasma e nell’iniezione di una soluzione di albumina proteica.

Il trattamento prevede, quindi, lo spostamento della proteina beta-almiloide (che si accumula nel cervello delle persone con la malattia) dal cervello all’albumina, riducendo l’effetto negativo della malattia sulle funzioni cognitive.

 

You must be logged in to post a comment Login