UA-72767483-1

Scuolafacendo” in aiuto alle Scuole “Maria Montessori” ed “Enrico Mestica” di Macerata

Filed under News, Notizie

Dopo la Scuola Primaria Capoluogo Malaspina di Ascoli Piceno, è questa la volta, presso l’Istituto Salesiano di Macerata, della consegna della donazione simbolica di Auchan Retail Italia pari a oltre 18.000 euro, in materiale didattico tecnologico che gli Istituti hanno potuto utilizzare per l’anno scolastico in corso. Erano presenti all’evento il Provveditore dell’Ambito Territoriale per la provincia di Macerata Carla Sagretti, la Dirigente Scolastica Sabina Tombesi e il Direttore IperSimply di Macerata Samuele Nicolini.

L’iniziativa rientra nel progetto “Scuolafacendo”, promosso dai punti vendita Auchan e Simply a sostegno delle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, pubbliche e paritarie, per fornire gratuitamente materiali didattici e nuove attrezzature, con l’obiettivo di favorire l’educazione dei bambini e dei ragazzi.

Lo scorso anno sono state coinvolte oltre 16.000 scuole a livello nazionale, alle quali tutti i clienti hanno potuto donare i propri Codici Scuola. Grazie a questa iniziativa agli istituti scolastici è stato permesso di accedere ad un catalogo di materiale ad uso didattico, tra cui Notebook, tablet, lavagne Lim, pc, ma anche attrezzatura per la palestra, dizionari, libri, materiali di cancelleria, kit per laboratori di scienza e musicali. In totale sono stati distribuiti 20.000 premi pari ad un valore di oltre 1 milione di euro.

Auchan Retail Italia ha deciso di sostenere in particolare le scuole delle aree terremotate, donando i punti eccedenti e non redenti a 4 scuole: l’istituto comprensivo “Ascoli Centro – D’Azeglio” di Ascoli Piceno, la “Montessori” di Macerata, la scuola d’infanzia “Istituto Omnicomprensivo” di Amatrice e la secondaria “Giacomo Leopardi” di Monte Urano in provincia di Fermo.

Alle Scuole “Maria Montessori” ed “Enrico Mestica” di Macerata sono stati consegnati oggi oltre 18.000 euro in materiale scolastico.

“La scuola é un bene comune che ha bisogno del contributo e del sostegno di tutti, – afferma la Dirigente dell’Ambito Territoriale per la Provincia di Macerata Carla Sagretti – pertanto siamo felici ed onorati che Auchan Retail Italia abbia deciso di prendersi cura dell’Istituto comprensivo e Mestica, una scuola che é stata ferita dal sisma del 2016, ma che si stata impegnando con tenacia e determinazione per curare, nonostante le difficoltà, la formazione degli studenti che sono stati affidati loro dalle famiglie.”

Sono davvero grata per il supporto alla digitalizzazione della didattica  generosamente offerto da Auchan Retail Italia – dichiara la Dirigente Scolastica Sabina Tombesi. In particolare le nuove attrezzature – 6 lavagne LIM, 3 notebook, un monitor touch interattivo e due microfoni con ricevitore si rivelano davvero fondamentali per aiutare due scuole colpite dai recenti eventi sismici e trasferite in sedi temporanee a causa della dichiarazione di inagibilità dell’edificio scolastico, dal quale non é stato possibile recuperare tutto il materiale tecnologico presente. I sussidi offerti daranno un impulso notevole all’innovazione didattica ed alla sperimentazione tecnologica.”

Sostenere l’istruzione e le Scuole del territorio in cui operiamo è da sempre una delle nostre priorità. Siamo quindi veramente lieti di aver potuto sostenere le Scuole “Maria Montessori” ed “Enrico Mestica”. Tutto questo non sarebbe mai potuto accadere senza il sostegno e la generosità di tutte le famiglie e i singoli clienti che hanno partecipato in prima persona a questo progetto per aiutare Scuole colpite dal terremoto: un piccolo grande gesto per coloro che si trovano in particolari situazioni di difficoltà”, ha dichiarato Samuele Nicolini, Direttore dell’ IperSimply di Macerata.”

La seconda edizione di “Scuolafacendo” è ancora in corso. Tutte le famiglie possono accumulare i Codici Scuola fino al 5 dicembre (1 codice scuola ogni 15 euro di spesa). I Codici verranno caricati per le scuole aderenti all’iniziativa fino al 3 febbraio 2019.

You must be logged in to post a comment Login