A Natale passerà una cometa luminosissima

Filed under Scienza

ISONA Natale, potrebbe passare una cometa così luminosa da essere visibile ad occhio nudo fin dalla fine di dicembre… purché il grande blocco di ghiaccio cosmico sopravviva al suo passaggio vicino al sole.

Identificata da alcuni astronomi dilettanti russi nel settembre 2012, la cometa ISON giungerà vicino al sole il 28 novembre.

E, se sopravviverà, diventerà una cometa molto spettacolare, visibile la sera dopo il tramonto e poi durante la notte dall’inizio del mese di dicembre 2013.

Secondo i calcoli più recenti dalla Nasa, ISON si avvicinerebbe al massimo alla terra il 26 dicembre, ma sarà comunque a circa 64 milioni di miglia da noi.

Ma…per Ignacio Ferrin, astrofisico dell’Università di Antioquia a Medellín (Colombia), ISON starebbe per disintegrarsi e si scioglierà prima che raggiunga il perielio, il punto di passaggio più vicino al sole.

La luminosità delle comete aumenta generalmente quando esse si avvicinano al sole, il calore scioglie il loro ghiaccio, producendo acqua, polvere e gas che formano la coda lunga e luminosa.

Per la NASA invece e altri ricercatori degli Stati Uniti, ISON, invece, probabilmente sopravviverà al suo incontro con il sole.

Le comete con una dimensione inferiore a 200 metri sono quasi sempre distrutte quando passano vicino al sole. Ma gli astronomi non conoscono con precisione le caratteristiche di ISON.

You must be logged in to post a comment Login