UA-72767483-1

Tosse: il miele è meglio degli antibiotici

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Il miele dovrebbe essere raccomandato nel trattamento della tosse, secondo i medici inglesi.

Nelle linee guida proposte dal National Institute for Health and Care Excellence (NICE), si dice che i medici britannici non dovrebbero inviare i pazienti con la tosse in farmacia, ma in cucina, in modo che possano prendere un cucchiaio di miele.

Gli antibiotici non dovrebbero essere raccomandati come primo trattamento per la tosse, perché, nella maggior parte dei casi, non aiutano a combattere i sintomi causati da raffreddore, influenza o bronchite.

Le nuove raccomandazioni del sistema sanitario britannico sono specificamente dirette ai medici, al fine di minimizzare l’utilizzo indiscriminato degli antibiotici, contro cui proliferano le resistenze.

Esistono già alcune prove che il miele aiuta ad alleviare i sintomi della tosse.

Solo se la tosse peggiora e la persona si sente molto male o senza fiato possono essere necessarie altre cure.

Nella maggior parte dei casi, la tosse è causata dai virus, che non sono curabili con gli antibiotici, ma sono spesso contrastati naturalmente dal corpo.

Il NICE ha sollevato queste raccomandazioni perché, nonostante ciò, recenti ricerche hanno rilevato che il 48% dei medici britannici prescrive antibiotici indiscriminatamente per la tosse o la bronchite.

You must be logged in to post a comment Login