UA-72767483-1

Kids in Jazz: i piccoli musicisti senesi in trasferta a Oslo

Filed under Cultura e Società, News, Notizie

La pianista Morena Giannini e il chitarrista Rizzieri Giannini accompagnati dal loro insegnante Fabrizio Bai hanno rappresentato Siena e l’Italia al prestigioso festival norvegese

 

La pianista Morena Giannini e il chitarrista Rizzieri Giannini sono i due giovanissimi musicisti che hanno rappresentato l’Italia e Siena Jazz al festival Kids in Jazz che si è svolto dal 9 al 14 agosto a Oslo.

Organizzato dalla prestigiosa scuola di musica norvegese Barnas Jazzhus, istituzione didattica dedita all’insegnamento del jazz in età giovanile, il festival vanta molte collaborazioni internazionali.

Nove i paesi presenti in questa edizione oltre alla Norvegia, hanno partecipato rappresentanze di piccolo musicisti provenienti da Svezia, Islanda, Italia, Portogallo, Venezuela, Giappone, Danimarca e Olanda che hanno suonato insieme agli allievi della scuola di Oslo per fondere e migliorare i metodi di apprendimento del jazz attraverso la contaminazione culturale.

Tanti i concerti che si sono tenuti in vari locali di Oslo compresi i più famosi jazz club come il Nasjonal Jazzscene, che sono culminati nel concerto di chiusura che il 14 agosto si è tenuto al Sentralen (Forstanderskapsalen).

 

Morena Giannini e Rizzieri Giannini, entrambi allievi della Peter Pan, sono stati accompagnati dal loro insegnante e direttore della Peter Pan Orchestra Fabrizio Bai: ad applaudirli anche l’ambasciatore italiano ad Oslo Alberto Colella che li ha invitato la delegazione italiana in ambasciata per complimentarsi per il lavoro svolto. Interessato all’opera di Siena Jazz l’ambasciatore Colella ha offerto future collaborazioni all’istituzione ritenendola veicolo ideale per far conoscere la cultura italiana all’estero.

 

Tutti gli studenti che hanno preso parte a Kids in Jazz sono inoltre stati ricevuti dal sindaco di Oslo nella hall del palazzo municipale, luogo dove si consegna il Premio Nobel per la pace.

 

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login