UA-72767483-1

Formaggi, latte e yogurt intero non portano a infarto e ictus

Filed under In evidenza, Lifestyle, News, Salute

Alcuni grassi buoni possono aiutare a perdere peso velocemente e a preservare il cuore in buona salute.

Secondo un recente studio, i prodotti lattiero-caseari interi come il latte intero, il formaggio, il burro non possono aumentare il rischio di morte prematura per malattie cardiache o ictus. I grassi buoni possono anche aiutare a perdere peso.

Per anni ci hanno detto che i grassi fanno male e abbiamo optato per i prodotti a basso contenuto di grassi: latte, yogurt, gelati, formaggi light. Ma questo non ci ha reso più sani perché abbiamo eliminato anche i grassi buoni. Ora, dei nutrizionisti stanno incoraggiando il consumo di grassi buoni.

Un nuovo studio, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, non ha rilevato alcun legame significativo tra i prodotti lattiero-caseari grassi e le morti premature o le malattie cardiache e gli ictus.

In realtà, alcuni tipi di grasso contenuti nel latte possono aiutare a prevenire un grave ictus, secondo i ricercatori dell’Università del Texas, negli Stati Uniti.

Molti studi recenti hanno dimostrato che il latte scremato non riduce il rischio di ictus rispetto al latte intero. E’ vero che il rischio di malattia cardiaca è più basso con i grassi vegetali e che il grasso animale apporta un più alto rischio di sviluppare malattie cardiache, ma il grasso contenuto nel latte scremato e quello che c’è nel latte intero hanno una percentuale di rischio comparabile.

Il peggior tipo di grasso è quello trans, che si trova nel cibo fritto, ossia nel cibo spazzatura. Esso proviene dall’idrogenazione che trasforma gli oli sani in grassi solidi e impedisce loro di diventare rancidi.

Quando si mangiano cibi ricchi di grassi trans, aumenta il colesterolo LDL dannoso perché può anche portare ad infiammazione e ad insulino-resistenza, aumentando il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

I grassi buoni provengono da verdure, noci, semi, pesce. Sono diversi dai grassi saturi in quanto sono solitamente liquidi, a temperatura ambiente.

Includere nella dieta grassi buoni come come quelli contenuti in avocado, salmone, frutta secca, eccetera fornisce all’organismo numerosi benefici.

You must be logged in to post a comment Login