Lavoro. sono i messicani i più stacanovisti

Filed under Cultura e Società

asperger-lavoroL’OCSE ha pubblicato i dati relativi a 33 paesi in cui sono stati confrontati il tempo trascorso al lavoro e l’età media di pensionamento.

E’ emerso che i messicani sono i più stacanovisti con circa 2250 ore di lavoro annue e un pensionamento a 70 anni. Al contrario, quelli che lavorano di meno sono i francesi, con 1460 ore e un pensionamento a 60 anni.

Ci sono paesi con un volume orario annuo ridotto e un pensionamento nella media (Germania, Paesi Bassi, Norvegia, Danimarca e Irlanda in misura minore) e paesi con un lavoro intenso ma breve, con un pensionamento che avviene prima dei 61 anni (Grecia, Polonia, Ungheria, Slovacchia, Repubblica Ceca).

I più zelanti, con elevati tempi di lavoro annuale e un’età pensionabile tardiva (oltre i 65 anni), tuttavia, non sono in Europa. Oltre ai messicani, i sud coreani, i cileni, i giapponesi, gli israeliani e, tra gli europei, solo gli islandesi sono i più stacanovisti.

Related posts:

Miley Cyrus, tutta nuda, continua a stupire
Papa Francesco: fame e malnutrizione sono uno "scandalo"
Trovate in Indonesia pitture rupestri di 40mila anni fa
Anche Monica Bellucci nel prossimo James Bond
Nobel per la Chimica al trio dei meccanici del Dna
I migliori spettacoli pirotecnici del mondo

You must be logged in to post a comment Login