Gruppo di esperti a Stoccolma per fare il punto sui cambiamenti climatici

Filed under Scienza

terra.surriscaldataIl gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici (IPCC) ha aperto lunedì a Stoccolma una conferenza di quattro giorni, durante la quale gli scienziati e i rappresentanti dei governi discuteranno del cambiamento climatico ed esamineranno il primo volume del rapporto “Summary for Policy Makers”.

Le prove scientifiche del “cambiamento climatico sono state rafforzate anno dopo anno, lasciando poche incertezze sulle sue gravi conseguenze”, ha detto il Presidente dell’IPCC, Rajendra Pachauri, lunedì, all’apertura della conferenza di Stoccolma.

L’IPCC “si basa su milioni di misurazioni fatte su atmosfera, terra, ghiaccio e spazio. Queste misure permettono di avere una visione imparziale e senza precedenti, sullo stato del clima”, ha aggiunto il Presidente dell’organizzazione, fondata nel 1988.

“Il nuovo rapporto dell’Ipcc offrirà maggiore chiarezza sulla scienza del clima e maggiori certezze sulle cause dei cambiamenti climatici, evidenziando una realtà drammatica: ovvero che il pianeta si sta riscaldando a un ritmo allarmante e che questi cambiamenti di temperatura stanno già avendo serie conseguenze sia sulle persone che sulla natura”, ha dichiarato Gianfranco Bologna, direttore scientifico del WWF Italia.

Il rapporto sta mettendo in evidenza l’urgenza di agire per contenere il riscaldamento globale a + 2 ° C.

Dopo il fallimento della conferenza di Copenhagen del 2009, alcuni membri delle Nazioni Unite mirano a raggiungere nel 2015 a Parigi un nuovo accordo globale sul clima.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login