Gli inchiostri dei tatuaggi espongono al cancro

Filed under Lifestyle

TattoGli inchiostri dei tatuaggi possono permeare i corpi delle persone e aumentare il rischio di cancro, secondo alcuni ricercatori britannici, i quali hanno trovato delle prove che le nanoparticelle dagli inchiostri usati per il tatuaggio possono penetrare nei principali organi del corpo.

Desmond Tobin, dell’Università di Bradford, ha detto che il collagene, il tessuto connettivo del corpo, è permanentemente danneggiato dalle tinture e che le nanoparticelle del pigmento del tatuaggio si trasferiscono dalla pelle nel corpo.

Le tossine dei colori possono entrare nel flusso sanguigno e si accumulano nella milza o nei reni, entrambi organi che filtrano le impurità dal sangue, ha spiegato.

Uno studio condotto da Jorgen Serup, professore di dermatologia dell’ospedale universitario di Copenhagen, ha trovato delle sostanze chimiche cancerogene in 13 dei 21 componenti comunemente utilizzati negli inchiostri per tatuaggio utilizzati in Europa.

“Milioni di europei vengono tatuati con sostanze chimiche di origine sconosciuta”, ha detto Serup, che ha organizzato la prima conferenza internazionale sul tatuaggio e sui danni del pigmento degli inchiostri, a Copenaghen, per il mese di novembre.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login