Ipertensione: si riduce rimuovendo il glomo carotideo

Filed under Lifestyle

La rimozione di uno degli organi più piccoli del corpo, il glomo carotideo, sembra risolva definitivamente i problemi di ipertensione, dicono i ricercatori britannici.

ipertensioneIl glomo carotideo ha la dimensione di un chicco di riso e si trova su ogni lato dell’arteria carotica. Normalmente regola la quantità di ossigeno e di anidride carbonica nel sangue.

Il ricercatore britannico Julian Paton, dell’Università di Bristol, ha detto che i test condotti nei topi ipertesi hanno mostrato che l’interruzione della connessione nervosa tra il glomo carotideo e il cervello ha provocato una riduzione significativa e permanente dell’ipertensione.

La ricerca britannica è stata pubblicata sulla rivista Nature Communications.

Ora, i ricercatori vogliono vedere se lo stesso trattamento può aiutare i pazienti la cui pressione sanguigna non si riesce ad abbassare con un farmaco. I risultati di questo studio sono attesi entro la fine dell’anno.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login