Essere ritardatari cronici: può essere una malattia

Filed under Lifestyle

A uno scozzese di 57 anni recentemente è stato diagnosticato il disturbo di ritardo cronico dall’ospedale di Dundee (Regno unito).

orologioIl ritardare sarebbe dovuto a un difetto causato da un disturbo del cervello e non da un problema di organizzazione.

Jim Dunbar, il soggetto affetto dalla malattia, dice di non essere in grado di arrivare in tempo a un appuntamento, per andare a lavorare, per prendere un treno o per vedere i suoi amici. “Ho perso un sacco di posti di lavoro e questo problema ha davvero inciso sulla mia vita”, ha detto.

La disabilità è stata illustrata da uno specialista dell’ospedale di Dundee, in Scozia.

L’uomo, secondo i medici, ha un deficit che colpisce una regione particolare del cervello, già nota per il disturbo da iperattività e deficit di attenzione, che impedisce al soggetto di gestire il tempo.

Potrebbe interessarti anche:

You must be logged in to post a comment Login